SABATO 24 GENNAIO CORTEO NAZIONALE ANTIFASCISTA a CREMONA – determinato, autodifeso e militante con la parola d’ordine: chiudere subito tutte le sedi fasciste!

manif24gen2015_antifa
Il 18 gennaio si è consumato l’ennesima aggressione fascista questa volta ai danni dello storico CSA  Dordoni di Cremona, in cui un compagno è stato massacrato a colpi di spranga, calci e pugni. Emilio fin da subito è stato riconosciuto gravissimo e tutt’ora lotta per la sua vita. Forze dell’ordine e istituzioni non hanno mosso un dito e anzi ora stanno indagando i/le compagn* aggredit*. Sin da subito è iniziata una mobilitazione antifascista in tutta Italia che il 24 gennaio prevede a Cremona un corteo nazionale antifascista. Il nostro Collettivo, antifascista nelle sue viscere, sarà presente con de* compagn*.
Qui una riflessione sulle nuove destre DI saverio Ferrari, apparsa su il Manifesto http://www.infoaut.org/index.php/blog/antifascismoanuove-destre/item/13734-la-vera-natura-di-casa-pound
 *****
 Emilio, un compagno di tante lotte e tante battaglie, è ancora in ospedale in prognosi riservata (qui gli ultimi aggiornamenti: http://www.infoaut.org/index.php/blog/antifascismoanuove-destre/item/13728-#emilioresisti-aggiornamenti-da-cremona-sulle-condizioni-di-emilio) a causa di un assalto squadrista al centro sociale Dordoni di Cremona.
L’attacco premeditato e scientificamente organizzato dai fascisti di CasaPound cremonesi, in combutta con altri militanti di estrema destra provenienti da fuori città, ha trovato una risposta determinata da parte dei compagni presenti nel centro sociale, ma purtroppo Emilio è stato colpito alla testa da diverse sprangate.I fascisti si sono accaniti sopra ad Emilio fino a quando è stato portato in sicurezza all’interno del centro sociale; è stata, tuttavia, immediatamente chiara la gravità del suo stato di salute. Infame è stato il comportamento della polizia che ha semplicemente identificato gli assaltatori e successivamente, per permettere loro di andarsene indisturbati, ha violentemente caricato il presidio di antifascist* radunatesi sul posto.
Tantissime città italiane ed europee si sono mobilitate in questi giorni per esprimere totale vicinanza e solidarietà con Emilio (http://www.infoaut.org/index.php/blog/prima-pagina/item/13723-#emilioresisti-un-19-gennaio-antifa-in-tutta-italia), lanciando il corteo nazionale antifascista di sabato 24 gennaio a Cremona
Contro squadristi, polizia e istituzioni conniventi:
SABATO 24 GENNAIO CORTEO NAZIONALE ANTIFASCISTA
determinato, autodifeso e militante con la parola d’ordine: chiudere subito tutte le sedi fasciste!
CONCENTRAMENTO ORE 15.00 davanti al CSA DORDONI
(via Mantova 7/A, ex foto Boario, parcheggio dello stadio)
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
Qui info e contatti per raggiungere Cremona per la manifestazione antifascista del 24 gennaio:
(http://www.infoaut.org/index.php/blog/antifascismoanuove-destre/item/13725-#emilioresisti-pullman-da-tutta-italia-verso-cremona)
#EmilioResisti

 

This entry was posted in antifascismo, attivismo, liberazione, lotte di liberazione and tagged , , , , . Bookmark the permalink.